Come acquistare Bitcoin (BTC) con Paysafercard usando i contanti e online

di


Postato


- Foto di Alesia Kozik da Pexels.com. -

Quando si è alla ricerca di un metodo alternativo per ottenere la criptovaluta bitcoin attraverso l’uso dei contanti, una delle opzioni valutate è Paysafecard. In questo tutorial apprenderai come comprare bitcoin con Paysafecard, la carta prepagata disponibile online e presso i supermercati, le edicole, i distributori di benzina, ed anche presso i punti Sisal Pay e Lis carica Lottomatica del tuo territorio.

Prima di procurarti bitcoin, scopriamo come funziona Paysafecard in pochi rapidi passaggi.

 

Acquista criptovalute in sicurezza e semplicità

Compra le migliori Criptovalute senza attese: BTC, XRP, ETH, LTC, Dash, BCH, XLM, BAT, ZEC, XTZ, TRX, USDT, USDC...

Compra Criptovaluta in Sicurezza →

Come funziona Paysafecard e dove comprarla

Paysafecard è un metodo di pagamento prepagato di solito usato per comprare servizi d'intrattenimento online come giochi e film, o per accedere alle community a pagamento, ed anche per ricaricare il credito telefonico, o per acquistare le gift card, oltre ad essere utilizzato per l’acquisto di servizi su internet e viaggi.

Hai la possibilità di comprare una carta Paysafecard in formato cartaceo o in formato digitale.

  • La card in formato cartaceo è disponibile presso i centri commerciali, le tabaccherie e le edicole nei tagli da 10 euro, 25 €, 50 € e 100 euro. Mentre i punti Sisal e Lottomatica, i bar e gli internet point abilitati epay o Paymat, rilasciano la carta prepagata nella forma di uno scontrino, così come fai di solito per una ricarica telefonica o altri servizi simili. In tutti questi casi puoi pagare anche in contanti.
  • Online come via preferenziale acquisti la card attraverso lo shop epin Paysafecard (https://epin.paysafecard.com). I metodi di pagamento accettati in questo caso sono Rapid Transfer, Klarna e Trustly. Risulta come fornitore del servizio di acquisto online anche wkv.com, che accetta MyBank, Sofort Banking e Bonifico bancario; qui è previsto anche il taglio da 5 euro, tuttavia il servizio non viene menzionato sul sito di Paysafecard.

In tutte e due le modalità di acquisto, cartaceo e online, la carta contiene un codice PIN a 16 cifre da usare per fare i pagamenti. Si consiglia di iscriversi sul sito www.paysafecard.com accedendo all’area personale my paysafecard, qui carichi i codici sul conto personale e fai shopping usando email e password. Vedremo, infatti, come in alcuni casi è necessario registrarsi sul sito per poter comprare bitcoin con Paysafecard.

Come registrarsi su Paysafecard

Per ottenere BTC con Paysafecard, in alcuni casi dovrai registrarti sul sito web di quest’ultimo. In questo modo apri un conto my paysafecard dove accumulare gli importi delle card.

La registrazione richiede l'inserimento dei dati personali, ma è bene precisare che i tuoi dati non saranno visibili sui siti dove farai compere.

Bene, sei pronto per investire in bitcoin usando i metodi accessibili attraverso Paysafecard. Vediamo quindi quali sono questi metodi, a partire da Neteller e Skrill.

Acquistare BTC online è più rapido ed economico

  1. Accedi al sito web dell'exchange Cex.io.
  2. Registrati con e-mail e password.
  3. Completa la procedura di autenticazione.
  4. Scegli l'importo (esempio: 250 euro) e compra con carta di credito o di debito (Postepay OK!)
- Acquista quanto vuoi: online è più conveniente. -

Acquistare bitcoin con Paysafecard via Neteller e Skrill

Acquistare bitcoin con Paysafecard via Neteller e Skrill è una procedura semplice grazie alla partnership che unisce i tre servizi di moneta elettronica. Tre i passaggi da compiere per ricaricare il tuo conto personale su Neteller o Skrill:

  1. Compra una carta Paysafecard.
  2. Ricarica my paysafecard.
  3. Accedi all'area riservata di Neteller o di Skrill, scegli my paysafecard come metodo per l'accredito dei fondi. In fine inserisci nome utente e password, ed hai concluso la transazione.
  4. Acquista bitcoin su Skrill.

Vediamo ora i contro di questa opzione di acquisto bitcoin. È costoso ricaricare i portafogli di Neteller e Skrill per procurarsi somme di bitcoin. La ricarica, infatti, prevede una commissione pari al 7,5% dell'importo versato.

Ecco perché consigliamo di acquistare bitcoin direttamente online con il più economico bonifico bancario o con una carta di credito (o di debito) rivolgendosi ad una piattaforma di scambio come cex.io.

Comprare bitcoin con la carta Paysafecard Mastercard

Altro metodo possibile per ottenere bitcoin, è usare la carta Paysafecard Mastercard, una carta prepagata da ricaricare attraverso my paysafecard.

Ecco come puoi ottenere la Paysafecard Mastercard:

  • Registrati o accedi a my paysafecard.
  • Richiedi la carta prepagata.
  • Attiva la carta non appena arriverà a casa tua.

In genere questa carta di debito richiede dai 5 ai 10 giorni di spedizione, inoltre, ha un costo annuale di 9,90 euro che sarà detratto dal conto my paysafecard, e quando la ricarichi prevede una commissione del 4%.

La carta prepagata Paysafecard è legata al circuito Mastercard, ciò significa che potrai ottenere bitcoin da tutte quelle piattaforme exchange che accettano carte di credito come Coinbase. Inoltre se compri su Coinbase per la prima volta attraverso il nostro link di invito ottiene anche un bonus benvenuto di 8 euro.

Acquistare bitcoin con il credito Paysafecard su Paxful

Comprare bitcoin su Paxful usando Paysafecard è forse la scelta più indicata e la meno onerosa e macchinosa tra quelle presentate sin qui.

Se non conosci Paxful leggi la nostra recensione completa [LINK]. In sintesi, Paxful è un sito di acquisto e vendita diretta di bitcoin tra utenti privati simile a Localbitcoin. Paxful ti permette di procacciarti bitcoin direttamente con il credito Paysafecard. Il sito del servizio è anche in lingua italiana e l’uso è intuitivo.

Ecco come procedere:

  • Visita il sito paxful.com.
  • In alto a destra seleziona la lingua italiana sull’icona a forma di mondo.
  • Guarda ora il modulo di acquisto bitcoin e clicca o tocca il campo 'Select another payment method'. Appare un campo di ricerca, scrivi il metodo di pagamento Paysafecard nel campo bianco e selezionalo.
  • A questo punto nel campo successivo ‘Voglio spendere’, scrivi l’importo in euro. Ad esempio 50 euro, 150 euro, 250 euro e così via.
  • Adesso clicca o tocca il button blu 'Trova offerte'.
  • La pagina si aggiorna e Paxful ti presenta tutte le offerte disponibili con il metodo Paysafecard. Scegli la più conveniente e clicca/tocca su 'Compra'.

L'acquisto di BTC su Paxful con Paysafecard terminerà dopo la registrazione all'area personale del sito.

In alternativa registrati prima su Paxful e quindi fai acquisti di BTC. Ricorda che su Paxful puoi comprare anche ETH e lo stablecoin USDT.

Compra bitcoin su Paxful.com

Comprare bitcoin con Paysafecard su LocalBitcoins

Questa è l’alternativa a Paxful e funziona in modo simile, qui puoi comprare bitcoin usando Paysafecard su LocalBitcoins. Visita il sito web del servizio di compravendita di BTC tra privati cittadini. Nel campo di ricerca imposta Paysafecard come metodo di pagamento e clicca su cerca e apparirà la lista dei venditori LocalBitcoins che accettano questo tipo di pagamento per lo scambio di bitcoin.

Gli ultimi passaggi da compiere sono:

  • Scegli l'offerta per te più interessante e clicca su 'Compra'.
  • Nella schermata successiva finalizza l'acquisto inserendo l'importo in euro desiderato.
  • Infine accedi all'area riservata del sito web effettuando la registrazione.

Su Localbitcoins lo scambio avviene tra privati, per questo motivo le garanzie potrebbero essere ridotte. Noterai anche che i prezzi di vendita sono superiori rispetto a quelli praticati sugli exchange di criptovalute. Ecco perché ti consigliamo come alternativa di procurarti bitcoin in sicurezza attraverso Cex.io.

Concludendo

Comprare bitcoin con Paysafecard e le molteplici vie che permette di percorrere è sicuramente un inizio per sperimentare, ma come hai potuto comprendere è un po’ più macchinoso e meno diretto rispetto ad esempio alle opportunità offerte dalle piattaforme di scambio.

Il nostro consiglio è di rivolgersi a servizi di scambio diretti come Cex.io, oppure come Coinbase per comprare bitcoin e molte altre criptomonete in sicurezza ed evitando troppi giri.



Foto Fabio Carbone: autore articolo
Fabio Carbone
Scrittore web tecnico ma versatile, scrive di criptovalute e blockchain per quotidiani online, siti di settore e aziende. Ha seguito un corso accademico sull'Industria 4.0 applicata al business; ha ottenuto 2 certificati blockchain professionali: BerkeleyX e The Linux Foundation.
Ghost writer e amante delle tartarughe d'acqua dolce, nel tempo libero cura il blog www.rugatartaruga.eu.
Per contatti professionali: LinkedInTelegram.

Ledger Nano X

Articoli da Leggere

Exchange Coinbase

8 euro in omaggio sul primo cambio.

Leggi Tutto →
Cex.io Exchange: Recensione e Opinioni

Recensione di Cex.io completa di opinioni. Scopri se è sicuro comprare crypto qui.

Leggi Tutto →