Google Hire semplifica la ricerca del personale per aziende

di


Postato


- Foto di Austin Distel da Unsplash.com. -

Il mondo del lavoro è cambiato, la ricerca del personale ha bisogno di nuovi approcci.

 

Trovare nuovo personale qualificato per l'azienda, nell'era digitale, richiede l'uso di software adeguati ai tempi come Google Hire. Non un nuovo social network dedicato all'incontro tra domanda e offerta di lavoro, ma un tool aziendale che facilita il lavoro di pianificazione e strutturazione della campagna di reclutamento.

Reclutare personale per l'azienda, al tempo dell'Industria 4.0, richiede l'adeguamento anche dell'ufficio preposto alle assuzioni.

L'articolo intende spiegare in sintesi come Hire di Google può aiutare il personale addetto al recruitment.

GSuite banner iscrizione
Partner G Suite

Cos'è Google Hire

Google Hire è un tool per creare e gestire campagne di ricerca del personale da inserire nell'organico aziendale.

Lo strumento di recruitment si adatta ad ogni dimensione imprenditoriale, dalla micro impresa (start-up) alla grande società costituita da vari comparti, dipartimenti, rami.

Lo strumento semplifica i processi utilizzando algoritmi intelligenti che automatizzano molte delle operazioni che fino ad ora richiedevano un lavoro manuale. Hire gestisce il database dei candidati e sostiene il reparto risorse umane lungo il percorso di ricerca della persona adatta al ruolo da ricoprire.

Hire integra Gmail e Google Calendar, contattare i candidati e fissare con loro un appuntamento, gestire i colloqui, diventa un processo unico e fluido.

Snellendo il processo, il personale addetto al reclutamento può concentrarsi meglio sul candidato e instaurare con egli una relazione proficua a tutto beneficio dell'azienda.

Recruitment a distanza

Se il colloquio avviene a distanza, la piattaforma digitale integra Google Hangouts lo strumento per video call da remoto.

Attraverso Hangouts il candidato invia documenti e lavori già svolti per altre aziende, dimostrando le proprie competenze come durante un colloquio di lavoro svolto in presenza.

- Foto di Coffee Bean da Pixabay.com. -

Caratteristiche essenziali di Google Hire

Una elencazione essenziale delle caratteristiche di Google Hire.

  • Postare campagne di reclutamento su molteplici piattaforme cerca lavoro.
  • Catturare e tracciare i candidati.
  • Gestire il processo di reclutamento dei candidati.
  • Collaborare con il gruppo delle assunzioni via chat con Google Hangouts.
  • Reclutare attraverso l'Add-on Gmail per Hire.
  • Modelli e-mail per comunicare con i candidati integrati in Gmail.
  • Pianificazione interviste dei candidati con Google Calendar integrato in piattaforma.
  • Facile cattura dei feedback grazie allo strumento di promemoria automatico rivolto all'intervistato.
  • Google Hire è integrato in G Suite, con Gmail, Google Calendar, Drive, Documenti, Presentazioni, Fogli di lavoro, Hangouts.
  • Ricerca dal database candidati per ricontatti durante le nuove campagne di reclutamento personale.
  • Accesso ai report per analizzare l'intero processo di reclutamento.

Potrebbe interessare: Voucher 4.0 2019: valido per i Software 4.0

Google Hire e G Suite

Google Hire opera all'interno di G Suite, la suite per l'ufficio di Google. Per usare Hire è quindi necessario essere clienti G Suite.

G Suite offre caratteristiche avanzate per le aziende che intendono proiettarsi con successo nell'era dell'Industria 4.0, dell'Artigianato 4.0, dell'Agricoltura 4.0 e del Commercio 4.0.

Hire sfrutta le applicazioni G Suite per elaborare i profili dei candidati, preparare questionari e le schede da far compilare a ciascuna risorsa.

Le applicazioni di G Suite vanno anche oltre la gestione del reclutamento di nuove risorse, i tool servono al personale interno per redigere contratti con i fornitori ed i clienti, per raccogliere dati, preparare indagini di mercato, approntare il documento di sintesi del bilancio annuale, e così via.

G Suite: Proposta riservata alle aziende

Opportunitadigitali.it, in qualità di aderente al programma di promozione di G Suite, può proporre uno sconto del 20% sul primo anno di abbonamento.

La promozione è valida per uno o più utenti attivati in fase di prima sottoscrizione, usando uno dei codici sotto riportati. Clicca o tocca qui sotto per aderire o approfondire.

Differenze tra i piani G Suite Basic e Business.

Codici Business *

  • 94FYTRMYNTERA4J
  • 94GC646HDHMEHCT
  • 94HL7NY4KA3G33H
  • 94LPGJFLGNP3QNE
  • 94MAATP4P7RM7FL
  • 94MKHW7QY3FPVGC
  • 94MQNNYUGX4YXAR
  • 94PWCMJC6JAWTXP
  • 94PYF34H3TKTTMH
  • 94QJTP69VTULQQQ

Codici Basic *

  • 69KHFF9YN764VRH
  • 69MNLAYXUEKHDAP
  • 69N3AXNF9EFT4L7
  • 69PYCJUQV6DFTC3
  • 69QJQGLUK6PT4JQ
  • 69RVDU4DG3JR7XR
  • 69TU6QTKQ37YAPG
  • 69TXFCHADTXXPJ4
  • 69U9N3D4TPRJVKN
  • 69UGW3MQKW4MDRQ

* Programma referral di Google G Suite. Usare 1 solo codice. Validi solo in Italia.



Foto Fabio Carbone: autore articolo
Fabio Carbone
Scrittore web tecnico ma versatile, scrive di criptovalute e blockchain per quotidiani online, siti di settore e aziende. Ha seguito un corso accademico sull'Industria 4.0 applicata al Business; ha ottenuto una certificazione blockchain professionale.
Ghost writer all'occorrenza ed amante delle tartarughe d'acqua dolce, nel tempo libero cura il blog www.rugatartaruga.eu.
Per contatti professionali: LinkedInTelegram.

Ledger Nano X

Articoli da Leggere

Google G Suite

In provra gratuita per 14 giorni per i clienti Business.

Leggi Tutto →
Google G Suite: Strumenti Avanzati per Aziende

App Maker, Vault, Sites, Gestione dispositivi mobili, Cloud Search.

Leggi Tutto →