Connettere Ebook reader WiFi usando lo smartphone come Hotspot: guida

di

Postato


- Foto di Perfecto Capucine da Unsplash.com. -

Hai un ebook reader wifi e non sai come utilizzare lo smartphone come Hotspot? Segui la procedura che qui ti fornisco e in pochi minuti potrai collegarti a internet con il tuo ebook reader wifi ovunque ti trovi.

Vediamo quindi come utilizzare il telefono come router tramite 4G o 5G per collegare a internet l’ebook reader wifi in tuo possesso.

 

Copertina Guida EPUB ebook
Guida Epub. Creare, pubblicare, promuovere un e-book a costo zero

Corso completo da principiante a esperto.
ISBN: 9788835336136.
Disponibile su:
Amazon Kindle - Google Play Libri - Apple Books - Rakuten Kobo - Ibs.it - MondadoriStore.it - Lafeltrinelli.it.
Lo trovi anche su altre librerie online cercando l'ISBN: 9788835336136.

Ebook reader WiFi, come usare lo smartphone come Hotspot

Come puoi collegare a internet l’ebook reader wifi anche quando non sei a casa o quando non c’è una rete wifi pubblica disponibile?

La risposta è il tuo smartphone usato come hotspot wifi per connetterti a internet dall’ebook reader.

Prima di passare alla procedura per connettere a internet l’ebook reader wifi all’hotspot del cellulare, vediamo di cosa hai bisogno.

Hai bisogno di:

  • un ebook reader wifi, cioè dotato al suo interno di antenne wifi per la connessione;
  • di uno smartphone che supporta la connessione hotspot.

Passiamo alla procedura per connettere l’ebook reader wifi all’hotspot dello smartphone.

  • Prendi il tuo smartphone e attiva la connessione dati (se non attiva), quindi attiva l’hotspot dal menu del tuo cellulare. Di solito su cellulari Android lo puoi fare dal menu ad accesso rapido che compare a tendina dall’alto: fai scorrere il dito sul display dall’alto verso il basso.
  • Adesso recati nelle impostazioni del tuo smartphone e cerca la voce “Rete e Internet” (il nome cambia da versione a versione Android o iOS), quindi cerca la voce “Hotspot e tethering” ed entra in questa voce.
  • Tocca sulla voce “Hotspot Wi-Fi” e nella nuova schermata tocca la voce “Password hotspot” per mostrare la password (guarda immagine qui sotto).
- Le immagini in sequenza mostrano procedura su Android 12. -
  • Adesso accendi il tuo ebook reader (nel mio caso uso un Boox Note3).
  • Vai nelle impostazioni e cerca la voce relativa alle “Impostazioni di rete”, quindi accedi alle impostazioni del wifi dell’ebook reader. A questo punto si caricherà la lista delle reti wifi che il tuo ebook reader vede, tra queste cerca quella che fa riferimento al tuo smartphone (di solito il nome del modello del tuo cellulare). Seleziona la connessione, apparirà una piccola finestra in cui ti viene richiesto di inserire la password: inserisci quella dell’hotspot wifi dal tuo smartphone.
  • Inserita la password sull’ebook reader, tocca “Connetti” e se hai digitato correttamente la password avrai connesso l’ebook reader a internet attraverso il tuo smartphone utilizzando la connessione hotspot (guarda immagine qui sotto).
- Le immagini in sequenza mostrano un Boox Note 3. -

Il tuo ebook reader wifi è connesso a internet attraverso l’hotpost wifi dello smartphone. Come unica accortezza ricordati di verificare quanti gigabyte hai ancora a disposizione nel tuo piano tariffario.

La procedura sopra descritta può differire da dispositivo a dispositivo. Ad esempio, i Kindle di Amazon come il nuovo Kindle Scribe, che ti permette anche di scrivere e prendere appunti con la penna acclusa, potrebbe presentare una procedura diversa dal Boox Nova Air C con display e-Ink a colori, ma di base i passaggi sono quelli descritti: prima attiva l’hotpost sullo smartphone e visualizza la password, quindi accedi all’ebook reader e trova la rete hotspot, infine inserisci la password e connetti.

Sai che su un ebook reader puoi anche scrivere e prendere appunti con la penna?



Foto Fabio Carbone: autore articolo
Fabio Carbone
Scrittore web tecnico ma versatile, scrive di criptovalute e blockchain per quotidiani online, siti di settore e aziende. Ha seguito un corso accademico sull'Industria 4.0 applicata al business; ha ottenuto 2 certificati blockchain professionali: BerkeleyX e The Linux Foundation.
Ghost writer e amante delle tartarughe d'acqua dolce, nel tempo libero cura il blog www.rugatartaruga.eu.
Per contatti professionali: LinkedInTelegram.

Ledger Nano X

Articoli da Leggere