Come funziona Amazon Prime Student: tutto quello che vuoi sapere

di


Postato


- Amazon.it. -

Amazon Prime Student è Prime a prezzi da studente. La nuova proposta Amazon per gli studenti universitari è attiva e prevede 90 giorni di Amazon Prime senza costi aggiuntivi (gratis) offerti da Microsoft Surface.

Prime Student è riservato agli studenti universitari, ha validità massima di 4 anni o fino alla laurea. Se ti manca un anno al termine degli studi, ad esemio, usufruirai dei vantaggi Student per un anno intero.

Quanto costa Amazon Prime Student? 18 euro anno, invece dei 36 euro che pagano i tuoi genitori o gli amici che non frequentano l'università.

Tutte le informazioni e per aderire adesso alla nuova opportunità, visita la pagina Amazon Prime Student su Amazon.it.

Cosa include Amazon Prime Student?

Vivi da Prime. Paga da studente.

Lo slogan usato da Amazon è chiaro, con Prime Student hai tutti i servizi di Amazon Prime, pagando la metà perché sei uno studente universitario.

Al prezzo di 18 euro anno, invece di 36 euro riceverai:

  • consegne gratuite in 1 giorno su 2 milioni di prodotti ed entro 3 giorni su molti altri milioni;
  • Prime video con cui vedere film e serie TV in streaming su primevideo.com. Hai accesso illimitato alle serie Amazon Original fra cui The Boys, Good Omens, Carnival Row. Da computer o da app, il servizio è sempre con te.
  • Prime Music con più di 2 milioni di brani e centinaia di playlist tematiche. Niente pubblicità che ti disturba mentre ascolti la tua musica preferita.
  • Twitch Prime, con contenuti in-game ogni mese senza costi aggiuntivi. Personaggi e potenziamenti dei giochi sono inclusi gratuitamente.
  • Amazon photos per archiviare tutte le foto che desideri, senza limiti di spazio.
  • Prime reading è Amazon Kindle, con migliaia di titoli gratuiti sempre disponibili e su qualsiasi dispositivo.
  • Offerte lampo. Hai accesso anticipato sulle offerte lampo di Amazon.it.
- Amazon.it. -

Come aderire a Amazon Prime Student

Per aderire a Amazon Prime Student segui i passaggi qui suggeriti.

  1. Anche se sei già iscritto ad Amazon.it, visita la pagina riservata a Prime Student. Se non sei registrato registrati con indirizzo di posta elettronica valido e una password sicura.
  2. Clicca o tocca il banner "Iscriviti - 90 giorni senza costi aggiuntivi".
  3. Inserisci il tuo indirizzo email universitario e fornisci l'anno di completamento degli studi come previsto dal tuo ordinamento. Se la tua università non ti ha fornito di un indirizzo email personalizzato, dovrai iscriverti fornendo altra documentazione: certificato di iscrizione, carta identificativa dello studente o libretto universitario.
- Inserisci i dati richiesti. -
  1. Indica un metodo di pagamento con cui pagherai il servizio Prime Student solo a partire dal termine dei 90 giorni gratuiti.

Ricorda che, tra i metodi di pagamento, Amazon accetta anche l'addebito diretto SEPA. Una opportunità in più per fare acquisti sul marketplace in tutta sicurezza.

Hai così terminato la procedura di attivazione di Amazon Prime Student, che per i primi 90 giorni è gratuito perché offerto da Microsoft Surface.

Non ti resta che iscriverti cliccando sul button sottostante. Buoni acquisti! 🛒



Foto Fabio Carbone: autore articolo
Fabio Carbone
Scrittore web tecnico ma versatile, scrive di criptovalute e blockchain per quotidiani online, siti di settore e aziende. Ha seguito un corso accademico sull'Industria 4.0 applicata al Business; ha ottenuto una certificazione blockchain professionale.
Ghost writer all'occorrenza ed amante delle tartarughe d'acqua dolce, nel tempo libero cura il blog www.rugatartaruga.eu.
Per contatti professionali: LinkedInTelegram.

Ledger Nano X

Articoli da Leggere

E-commerce VR: ecco come compreremo in futuro

Le porte scorrevoli dell'e-commerce VR si apriranno davanti ai nostri occhi. Il marketplace VR come il mercato di quartiere. Ecco come compreremo in futuro.

Leggi Tutto →
Artigianato e vendite online: perché è importante esserci

Artigianato e vendite online, perché gli artigiani e le artigiane non dovrebbero far mancare la loro presenza online?

Leggi Tutto →