Ledger Stax hardware wallet con display touch: caratteristiche e recensioni

Postato , di

- Foto cortesia Ledger SAS. -

Il nuovo Ledger Stax wallet è arrivato. Ledger ha annunciato il lancio del suo hardware wallet touchscreen il 6 dicembre del 2022.

Un portafoglio hardware con display non è una novità assoluta per Ledger. Alcuni anni fa aveva realizzato una prima versione conosciuta come Ledger Blue, poi non più commercializzata.

Ora Ledger immette sul mercato lo Stax wallet, un dispositivo dalle dimensioni di una carta di credito comodo da portare con sé nella quotidianità. Ma, sarà all’altezza delle esigenze dei clienti?

La recensione del Ledger Stax wallet che ti appresti a leggere ti aiuterà a scoprire il funzionamento del Ledger Stax wallet, le caratteristiche del dispositivo e non manca nell’articolo un elenco dei pro e dei contro.

Una parte della recensione è dedicata anche al confronto tra il Ledger Stax e il Nifty wallet di SecuX e con il Nano S e il Nano X.

Ledger Stax wallet: cos’è e come funziona

Lo Stax wallet è un portafoglio hardware di ultima generazione dotato di un display touch. Sviluppato delle dimensioni di una carta di credito, l’hardware wallet Stax è stato creato da Ledger SAS.

Ledger è una società divenuta famosa nella nicchia degli hardware wallet per aver prodotto il Nano S e successivamente il Nano X. Entrambi questi modelli sono ancora in vendita.

Gli hardware wallet garantiscono un livello di sicurezza dei tuoi criptoasset superiore rispetto ad altre soluzioni. Ciò è possibile perché il portafoglio hardware non è mai direttamente connesso a internet, quindi non può essere aggredito dai malware o da software che tentano di rubarti la chiave segreta.

Come funziona lo Stax wallet? Stax si gestisce con un tocco sul display. Toccando la rotellina accedi alle varie funzionalità del dispositivo.

Al primo utilizzo installerai i wallet delle criptovalute che vuoi caricare (bitcoin, ethereum, cardano, dogecoin, shiba inu, ecc.). Puoi farlo toccando su “Add new”.

Una volta installate le app dei wallet, potrai accedere ai tuoi asset con un solo tocco. Il dispositivo funziona anche da swap delle criptovalute e per l’acquisto e la vendita attraverso le app degli exchange supportati.

Ledger Stax wallet: caratteristiche e cosa trovi nella confezione

Appreso come funziona il Ledger Stax wallet, vediamo più nel dettaglio le sue caratteristiche e quello che troverai nella confezione.

Partiamo dalle caratteristiche dello Stax wallet, elencandole qui sotto.

  • Finitura: Alluminio e plastica con magneti incorporati per poter impilare più di un Stax o attaccarlo a metalli. Colore grafite.
  • Peso e dimensioni: 85mm x 54mm x 6mm; 45,2 grammi di peso (le dimensioni sono quelle di una carta di credito).
  • Display: curvo touchscreen in bianco e nero con tecnologia E Ink, delle dimensioni di 3,7 pollici; risoluzione 400x672 pixel; colori del display 16 sulla scala dei grigi.
  • Sicurezza: chip di sicurezza ST33K1M5 con certificazione del chip CC EAL5+ di grado militare.
  • Connettività: Bluetooth 5.2 per connetterlo allo smartphone; porta USB tipo C.
  • Crypto asset supportati: supporta oltre 5.000 tra criptovalute, token e NFT quando collegato a wallet digitali di terze parti; attraverso l’applicazione proprietaria Ledger Live supporta 500 tra crypto e token; gli NFT Ethereum e Polygon sono supportati attraverso Ledger Live app.
  • Batteria e ricarica: batteria ricaricabile agli ioni di litio da 200 mah (milliamper/ora) incorporata; in standby può durare per mesi; ricarica wireless Qi disponibile.
  • Requisiti di sistema: computer desktop 64-bit con almeno Windows 10+, macOS 12+, Ubuntu LTS 20.04+. Compatibile con gli smartphone che montano iOS 13+ o Android 9+. Non è compatibile con Chromebooks e non è adatto al mining di criptovalute.

Queste appena elencate sono le caratteristiche del nuovo hardware wallet prodotto da Ledger SAS. Vediamo a seguire cosa troverai nella confezione del Ledger Stax.

  • 1 Ledger Stax.
  • 1 cavo USB-C (USB-C su entrambi i capi del cavo).
  • 1 Foglio per scrivere la passphrase legata alla chiave del portafoglio.
  • La guida cartacea del Ledger Stax.
  • La scatola del dispositivo (da non gettare perché è ben realizzata e custodisce con cura il tuo portafoglio hardware).

Acquista il tuo primo Ledger Stax su shop.ledger.com.

- Foto cortesia Ledger SAS. -

Ledger Stax wallet il prezzo e dove comprare

Il Ledger Stax wallet costa 279€ (Iva inclusa). Acquistando sul sito web ufficiale di Ledger (consigliato) le spese di spedizione sono incluse.

Inoltre, in caso di problemi in post-vendita, Ledger è sempre disponibile con la sua assistenza clienti a risolvere il tuo problema.

Ad esempio, nel malaugurato caso in cui il dispositivo dovesse avere un difetto di fabbrica o un malfunzionamento in garanzia, Ledger si occuperà del reso dell’hardware wallet Stax senza addebitarti le spese di reso.

Puoi acquistare il Ledger Stax in pre-ordine dal sito ufficiale shop.ledger.com.

Perché il Ledger Stax è in pre-ordine?

L’hardware wallet Stax è in pre-ordine perché si tratta di una nuova uscita. Il portafoglio hardware è in fase di produzione. Data l’alta richiesta del dispositivo e le necessità di produzione, si è reso necessario attivare il pre-ordine.

La distribuzione inizierà a partire da maggio 2023, tuttavia, se sei interessato ad acquistarlo conviene farlo il prima possibile poiché chi prima lo richiede, prima sarà servito.

Acquista il Ledger wallet Stax ora.

Video di presentazione dello Stax wallet

Qui sotto un video Shorts dello Stax wallet.

Ledger Stax wallet Pro e Contro

Punti a favore:

  • Dotato di Bluetooth 5.2.
  • Ricarica della batteria wireless Qi.
  • Molto leggero.
  • Le ridotte dimensioni lo rendono pratico da conservare un po’ ovunque.
  • Oltre 5.000 criptoasset via wallet di terze parti, 500 su Ledger Live app.
  • Sicurezza di grado militare.
  • Immagine dello screensaver personalizzabile.
  • Il display è curvo e prosegue oltre il bordo.
  • Puoi fare lo swap crypto/crypto via Ledger app.

Punti contro:

  • Il display touch è in bianco e nero.
  • Serve un sistema operativo desktop o mobile abbastanza recente, ad esempio Windows 10, Android 9, iOS 13, Ubuntu LTS 20.04, MacOS 14.
  • Il cavo di collegamento è USB-C su tutti e due i capi e manca un adattatore USB normale.

Confronto SecuX Nifty vs Ledger Stax

Avrai probabilmente letto la recensione del SecuX Nifty wallet. Un dispositivo creato per accogliere gli NFT da collezione con display.

Qui vogliamo brevemente mettere a confronto SecuX Nifty e Ledger Stax, partendo da alcune loro caratteristiche.

Il SecuX Nifty è un hardware wallet appositamente pensato per custodire i token non fungibili (NFT) artistici, come i Bored Ape ecc. Dispone di un display touchscreen a colori, per poter vedere una piccola rappresentazione grafica del NFT da collezione che si possiede.

Nifty è compatibile con gli NFT Ethereum, Polygon e Binance Chain. In seguito sarà reso compatibile con gli NFT di altre blockchain.

Nifty, al contrario di Stax, non permette di ospitare bitcoin e le normali criptovalute.

Stax è stato pensato per accogliere sia gli NFT che le criptovalute. Per quanto riguarda gli NFT è per ora compatibile con quelli emessi attraverso Ethereum e Polygon.

Il display di Stax può mostrare una mini immagine dei tuoi NFT da collezione e puoi impostare l’immagine come screensaver. Tuttavia l’immagine è in bianco e nero.

Confronto Stax, Nano S, Nano X

Adesso confrontiamo lo Stax con il Nano S e il Nano X. Facciamo questo confronto tra hardware wallet Ledger con una tabella riassuntiva che trovi qua sotto.

Ledger StaxLedger Nano XLedger Nano S Plus
Tecnologia di sicurezza garantita da Chip e Sistema operativo proprietario Ledger
Supporto digital asset a migliaia + NFT
Gestione con Ledger Live app (gestisci, swap, compra, vendi)
Esperienza mobile first grazie al Bluetooth incorporato
Personalizzazione del wallet con un nome unico e impostazioni di lock screen
Display touch screen curvo E Ink
Ricarica wireless Qi
Case magnetico per unire tra loro più dispositivi

Recensioni Ledger Stax wallet

Per ora le recensioni del Ledger Stax wallet sono quelle legate ai siti che stanno presentando il nuovo hardware wallet.

Non essendo ancora stato distribuito tra i clienti, non si hanno notizie di utilizzo da parte di utenti reali. Intendiamo cioè i clienti veri, non quelli che ne hanno eventualmente ricevuta una copia di prova.

Non appena saranno disponibili recensioni reali relative allo Stax wallet, ne scriveremo qui.

Opinioni dei clienti Stax wallet

Anche per le opinioni dei clienti dello Stax wallet attendiamo che da maggio in poi vengano rilasciati commenti dai primi utilizzatori reali.

A chi chiedere assistenza per lo Stax hardware wallet?

Per richiedere assistenza e supporto, rivolgiti unicamente a Ledger wallet. Visita il loro sito ufficiale e comunica con loro cliccando sulla voce di menu “Support”. Segui le guide dettagliate per risolvere il tuo problema o mettiti in contatto diretto con loro.

Domande e risposte su hardware wallet Ledger Stax

Riportiamo per concludere alcune domande di base che altri lettori si sono posti.

Quali Crypto posso mettere sul Ledger Stax?

Puoi caricare criptovalute, token e NFT. Attraverso Ledger Live app fino a 500. Mentre con wallet di terze parti oltre cinquemila.

Quale hardware wallet comprare?

Prima di comprare un hardware wallet poniti alcune domande per capire quale utilizzo vorresti farne.

Hai bisogno di un hardware wallet con display touch? Oppure hai bisogno di un portafoglio hardware di backup?

In questo secondo caso valuta l’acquisto di un Ledger Nano X.

Come mettere crypto sul Ledger?

Per mettere le tue crypto sull’hardware wallet Ledger Stax, devi anzitutto scaricare l’applicazione Ledger Live sul computer o sul tuo smartphone.

Installa il wallet relativo alla criptovaluta di tuo interesse (ad esempio bitcoin), quindi copia l’indirizzo del wallet Ledger sul wallet dove hai la criptovaluta e finalizza il passaggio.

Attento a non commettere errori nel trasferimento.

Quante Crypto su Ledger?

Puoi mettere oltre 5.000 tra token, NFT e criptovalute di ogni genere.



Foto Fabio Carbone: autore articolo
Fabio Carbone
Scrittore web tecnico ma versatile, scrive di criptovalute e blockchain per quotidiani online, siti di settore e aziende. Ha seguito un corso accademico sull'Industria 4.0 applicata al business; ha ottenuto 2 certificati blockchain professionali: BerkeleyX e The Linux Foundation.
Ghost writer e amante delle tartarughe d'acqua dolce, nel tempo libero cura il blog www.rugatartaruga.eu.
Per contatti professionali: LinkedInTelegram.

Ledger Nano X

Articoli da Leggere